Antenato emigrato in Argentina?

Se desiderate ritrovare antenati o parenti emigrati all'estero nei secoli scorsi, postate qui i vostri appelli.

Moderatori: Collaboratori, Staff

Rispondi
MatteoEH
Livello1
Livello1
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2020, 21:53
Contatta:

Antenato emigrato in Argentina?

Messaggio da MatteoEH »

Ciao a tutti! Mi sono imbattuto nelle mie ricerche in una scheda di immigrazione del CEMLA che riporta le seguenti informazioni (tradotte):

Delpini Enrico, 38 anni, sposato, arrivato il 3 marzo 1911 e imbarcato a Genova sulla nave Formosa

C'è il modo di capire se si sia stabilito lì (ho alcuni "indizi" come il viaggio di sua sorella nel 1930, all'epoca 55enne, proprio in Argentina ma nulla di più, potrebbe anche essere emigrata insieme a suo marito, a me sconosciuto) o se invece sia poi tornato in Italia? Ho cercato di capire se l'età media di chi emigrava fosse quella ma non ho trovato granché.

Grazie in anticipo!

anna.angeloro11
Livello1
Livello1
Messaggi: 18
Iscritto il: sabato 26 settembre 2020, 20:23
Contatta:

Re: Antenato emigrato in Argentina?

Messaggio da anna.angeloro11 »

E' possibile avere qualche altra informazione? Nome dei genitori, della sorella, luogo di nascita

MatteoEH
Livello1
Livello1
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2020, 21:53
Contatta:

Re: Antenato emigrato in Argentina?

Messaggio da MatteoEH »

I genitori dovrebbero essere Giovanni Delpini e Luigia Bottelli, mentre la sorella Angela Sofia. La famiglia è originaria di Albizzate, ma è probabile che si fossero trasferiti ad Oggiona S.Stefano. Le informazioni che ho si esauriscono qui, per questo volevo sapere se c'era modo di capire, magari da altre fonti oltre il CEMLA, se Enrico si fosse fermato in Argentina.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti