Legislazione sulla consultazione degli Archivi Ecclesiastici

Hai domande sulla legislazione ecclesiastica e il diritto canonico dei sacramenti? Hai bisogno di aiuto per la lettura degli atti dell'anagrafe ecclesiastica? Questo è il posto giusto per le tue richieste.


Moderatori: Kaharot, Staff

Bloccato
Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2665
Iscritto il: domenica 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Legislazione sulla consultazione degli Archivi Ecclesiastici

Messaggio da Kaharot »

Per la consultazione e fruizione degli Archivi Ecclesiastici Italiani, a cui appartengono anche gli archivi parrocchiali, si fa capo alle due Intese fra la Conferenza Episcopale Italiana e il Ministero per i Beni Culturali del 2000 e del 2005 in essi si legge:

Intesa 2000, Art. 2 §1:
Fermo restando le disposizioni pertinenti contenute nella normativa vigente, l'autorità ecclesiastica competente si impegna ad assicurare la conservazione e a disporre l'apertura alla consultazione degli archivi degli enti e istituzioni ecclesiastiche di cui all'art. 1 §1 (gli archivi appartenenti a enti e istituzioni ecclesiastiche, in cui siano conservati documenti di data anteriore agli ultimi settant'anni, nonché gli archivi appartenenti ai medesimi enti e istituzioni dichiarati di notevole interesse storico).

Intesa 2005, Art. 2 §7:
L'accesso e la visita ai beni culturali di cui al §1 sono garantiti. Ove si tratti di edifici aperti al pubblico di beni mobili collocati in detti edifici, l'accesso e la visita sono consentiti nel rispetto delle esigenze di carattere religioso. A tal fine possono essere definiti orari e percorsi di visita in base ad accordi fra i sopraintendenti competenti per materia e per territorio e gli organi ecclesiastici territorialmente competenti.

In breve:
per le suddette Intese gli Archivi Ecclesiastici sono consultabili (esclusi i documenti redatti negli ultimi 70 anni) nei modi e nei tempi stabiliti dal soggetto conservatore (diocesi, parrocchia). Benché, infatti, vi sia da parte della CEI l'impegno a permettere la consultazione degli Archivi la normativa non prevede (a differenza degli Archivi Diocesi) l'obbligo da parte delle parrocchie a garantire tale consultazione né prescrive un numero di ore minimo di apertura degli Archivi Parrocchiali.
Per questo si consiglia a chi vuole intraprendere la ricerca presso gli Archivi Parrocchiali di presentarsi senza pretese e usare molta cortesia e tatto nel chiedere i documenti e l'aiuto necessari.

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti