Matrimonio religioso - Tempo proibito

Hai domande sulla legislazione ecclesiastica e il diritto canonico dei sacramenti? Hai bisogno di aiuto per la lettura degli atti dell'anagrafe ecclesiastica? Questo è il posto giusto per le tue richieste.


Moderatori: Kaharot, Staff

Rispondi
Avatar utente
ziadani
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12631
Iscritto il: martedì 9 agosto 2011, 20:01
Località: Torino
Contatta:

Matrimonio religioso - Tempo proibito

Messaggio da ziadani »

Qualcuno, per cortesia, mi sa dire quali erano i periodi proibiti per la celebrazione pubblica dei matrimoni?
Ritenevo che il divieto valesse solo in Quaresima, ma ho trovato l'indicazione di"tempo proibito" anche per un matrimonio celebrato il 30 novembre.
Daniela<Liliana 1926<Emmelina 1896<Emma 1862<Elisabetta 1820<Giacomina 1798<Santa 1761<Giacomina 1737<Cecilia 1710

Avatar utente
vlepore47
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 845
Iscritto il: martedì 13 dicembre 2005, 14:57
Località: Gemona
Contatta:

Messaggio da vlepore47 »

Da quanto ne so, anche l'Avvento (4 Domeniche prima di Natale) era un "tempo proibito". Molte date di matrimonio si concentrano infatti nell'ultima settimana di novembre.

Avatar utente
ziadani
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12631
Iscritto il: martedì 9 agosto 2011, 20:01
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da ziadani »

Grazie.
Daniela<Liliana 1926<Emmelina 1896<Emma 1862<Elisabetta 1820<Giacomina 1798<Santa 1761<Giacomina 1737<Cecilia 1710

Strategico8
Livello3
Livello3
Messaggi: 649
Iscritto il: venerdì 27 novembre 2015, 18:52
Località: Udine
Contatta:

Messaggio da Strategico8 »

Che io sappia: il mese di maggio e durante la Quaresima.
Periodi "ideali": Carnevale e mesi autunnali.
Luca (1987)< Mauro (1955)< Mario (1928)< Giuseppe (1893)< Antonio (1858)< Pietro (1820)< Antonio (1774)< Francesco (1744)< Antonio (1707)< Giovanni Battista (1680)< Francesco (1645 c.)< Antonio (1602 c.)< Giovanni (ante 1563) < Giacomo (ante 1529)

sonia67
Livello6
Livello6
Messaggi: 1378
Iscritto il: sabato 30 agosto 2014, 3:38
Contatta:

Messaggio da sonia67 »

Estratto del sito della Chiesa Cattolica,

Art 505. Che cosa ci proibisce la Chiesa nel quinto precetto. Non celebrare le nozze nei tempi proibiti?

Nel quinto precetto la Chiesa non vieta la celebrazione del sacramento del Matrimonio; ma soltanto la solennità delle nozze dalla prima domenica dell’Avvento sino all’Epifania, e dal primo giorno di Quaresima sino all’ottava di Pasqua.

506. Quale è la solennità delle nozze proibita?

La solennità proibita da questo precetto consiste nella Messa propria degli sposi, nella benedizione nuziale, e nella pompa straordinaria delle nozze.

507. Perché le dimostrazioni di pompa non convengono nell’Avvento e nella Quaresima?

Le dimostrazioni di pompa non convengono nell’Avvento e nella Quaresima, perché questi sono tempi specialmente consacrati alla penitenza e all’orazione.


e anche questo dallo stesso sito:
Il matrimonio si componeva di tre elementi: il sacramento, la Messa, la benedizione solenne degli sposi. Il primo si poteva celebrare in qualunque giorno dell'anno (cfr. CIC 1917, can. 1108 § 1); la seconda (Messa) era proibita in tutti i giorni in cui non si poteva celebrare una votiva di II classe, nelle domeniche e nei giorni in cui era proibita la benedizione solenne degli sposi. La benedizione, non obbligatoria ma caldamente consigliata (can. 1101 § 1), non poteva però essere data al di fuori della Messa (se non con indulto papale: cfr. RM 381, a); la benedizione era proibita dalla I domenica di Avvento a Natale (inclusi i giorni estremi) e dal mercoledì delle ceneri sino a Pasqua (inclusi i giorni estremi) (cfr. can. 1108 § 2). L'ordinario del luogo poteva però concedere di celebrare la benedizione solenne anche nei giorni proibiti, salve le leggi liturgiche, per giusta causa, ammonendo però gli sposi di astenersi da una pompa smodata (cfr. can. 1108 § 3). Nei giorni in cui era proibita la Messa ma concessa le benedizione, si celebrava la Messa del giorno cui si aggiungeva l'orazione della Messa pro sponsis impedita . Se erano proibite tanto la Messa quanto la benedizione, esse si celebravano al giorno più opportuno che non fosse impedito (cfr. RM 380).

Avatar utente
bigtortolo
Staff
Staff
Messaggi: 5404
Iscritto il: venerdì 14 novembre 2008, 10:42
Contatta:

Messaggio da bigtortolo »

Immagine
Vittore

Avatar utente
ziadani
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12631
Iscritto il: martedì 9 agosto 2011, 20:01
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da ziadani »

Ho trovato parecchi antenati smaniosi di convolare a nozze anche nel periodo quaresimale, celebrare in casa il matrimonio. Oggi me ne è capitato uno sposatosi in Sacrestia il 30 novembre 1886.
Daniela<Liliana 1926<Emmelina 1896<Emma 1862<Elisabetta 1820<Giacomina 1798<Santa 1761<Giacomina 1737<Cecilia 1710

sonia67
Livello6
Livello6
Messaggi: 1378
Iscritto il: sabato 30 agosto 2014, 3:38
Contatta:

Messaggio da sonia67 »

:)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite