Assoluzione del Santissimo Rosario

Hai domande sulla legislazione ecclesiastica e il diritto canonico dei sacramenti? Hai bisogno di aiuto per la lettura degli atti dell'anagrafe ecclesiastica? Questo è il posto giusto per le tue richieste.


Moderatori: Kaharot, Staff

Avatar utente
MauroTrevisan
Livello3
Livello3
Messaggi: 566
Iscritto il: domenica 9 ottobre 2016, 20:18
Località: Treviso
Contatta:

Messaggio da MauroTrevisan »

Grazie a tutti per l'aiuto!
Giuseppe 1881 < Paolo 1851 < Angelo 1817 < Guglielmo 1785 < Domenico 1751 < Antonio 1720c < Santo 1689 < Antonio 1652c < Agnol 1625c < Francesco 1606 < Bernardo < Francesco < Antonio

Avatar utente
bigtortolo
Staff
Staff
Messaggi: 5404
Iscritto il: venerdì 14 novembre 2008, 10:42
Contatta:

Messaggio da bigtortolo »

RELAZIONI DEI PARROCI (Archivio Parrocchiale)
1771
Nella Parrocchiale presentemente non vi sono altre indulgenze, che l’Altare maggiore privilegiato e le indulgenze che sono concesse ai Confratelli della Compagnia del SS. mo Rosario Canonicamente eretta.
Non vi sono indulgenze particolari, se non quelle, che da Sommi Pontefici sono state concesse alli Confratelli del Rosario.
La Compagnia del Rosario ha per reddito una casa, come già si è detto, che si affitta £ 28, ed un censo con li eredi di Francesco Foglizzo; per il quale censo sono già molti anni che non pagano li frutti, e si fa, come dissi dal Priore una coletta di grano, ed una di meliga.

La compagnia fu eretta canonicamente il 14 Dicembre 1733.
Nel XIX secolo assolveva ai seguenti pesi:
- alla sera di ogni sabato, quando non si dava la benedizione con il Venerabile, si recitava la terza parte del Rosario all’altare della Madonna, al quale si diceva ogni mattina la Messa prima.
- novena del SS. Rosario, nel corso della quale si cantavano tre o quattro messe; nella festa del SS. Rosario si teneva esposta alla balaustra la statua della Vergine del Rosario, si cantava la Messa solenne e la sera, dopo il vespro, si faceva la processione.


La Compagnia del Rosario teneva un libro dei conti dal 1809 (non più reperibile).
Ogni adepto versava una quota annua.

Nel 1820 non si teneva più la tradizionale processione ogni prima domenica del mese attorno alla parrocchiale per scarso concorso di popolo.
Vittore

Avatar utente
MauroTrevisan
Livello3
Livello3
Messaggi: 566
Iscritto il: domenica 9 ottobre 2016, 20:18
Località: Treviso
Contatta:

Messaggio da MauroTrevisan »

Mi hanno risposto dall'Archivio Storico Diocesano:
"abbiamo trovato una non corposa documentazione sulla confraternita del Santo Rosario della parrocchia di Canizzano [...]
Se vuole prendere visione venga qui in Archivio storico (lunedì dalle 9 alle 13 e martedì con orario continuato dalle 9 alle 17). Poi provi a contattare anche le due parrocchie."
Giuseppe 1881 < Paolo 1851 < Angelo 1817 < Guglielmo 1785 < Domenico 1751 < Antonio 1720c < Santo 1689 < Antonio 1652c < Agnol 1625c < Francesco 1606 < Bernardo < Francesco < Antonio

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti