Fonti genealogiche per Reggio Calabria

Avete fatto un sito che sia pertinente con la Genealogia e alle ricerche familiari? Qui potete presentarlo, descrivendolo e commentandolo.

Moderatori: Staff, Collaboratori

Rispondi
apiapibij
Livello1
Livello1
Messaggi: 19
Iscritto il: lunedì 22 febbraio 2010, 22:10
Contatta:

Fonti genealogiche per Reggio Calabria

Messaggio da apiapibij »

Sto faccendo indici su i registri parrocchiali, protocolli notarili e stato civile (fino ad ora) del territorio della scomparsa città di S.Agata.
Forse serve a qualcuno. Il sito è: http://www.benvanrijswijk.com/fontigenealogiche.htm

Avatar utente
Luca.p
Staff
Staff
Messaggi: 7824
Iscritto il: domenica 13 novembre 2005, 20:14
Località: Terni
Contatta:

Messaggio da Luca.p »

Ma l'hai fatto tutto da solo 'sto lavoraccio? :shock:
Se è così, tanto di cappello da parte mia, ma anche se sei stato aiutato complimenti perché di tempo ce ne vuole veramente tanto.
Benvenuto nel forum.

L.

Jack_Burton
Esperto
Esperto
Messaggi: 2068
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2007, 22:41
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Jack_Burton »

veraemnte colossale..complimenti.

ci racconti qualcosa su questo paese scomparso?
dove si trovava?

Jack
La vita va vissuta in avanti, ma capita all'indietro.
Vuoti del nostro passato siamo persi. (F.B.)

octopus
Livello2
Livello2
Messaggi: 484
Iscritto il: domenica 2 novembre 2008, 16:34
Località: Roma, Ponente Ligure
Contatta:

Messaggio da octopus »

ce ne fossero di persone come te!! Comunque ho notato che è la calabria la regione con più iniziative del genere. Proprio su questo forum ho letto di un benefattore che ha studiato e messo on line le proprie ricerce sulle genealogie di tutte le famiglie di un comune...se non ricordo male vicino a S. Marco Argentano in provincia di Cosenza.
Ed è stata iniziativa dell'Archivio di Stato di Cosenza, la creazione di un portale degli Italiani.
Su questo, i Calabresi sono veramente lungimiranti!!
Ancora complimenti!

e forza Calabria!

Avatar utente
Gianlu
Staff
Staff
Messaggi: 4628
Iscritto il: sabato 12 maggio 2007, 11:08
Località: Verona
Contatta:

Messaggio da Gianlu »

Ciao apiapibij e benvenuto/a! :D
Complimenti per il tuo lavoro! :shock:
Se deciderai di frequentare il forum con la tua esperienza potrai sicuramente aiutare molte persone... ;)
La calma è la virtù dei forti, la pazienza dei genealogisti... - Gianluca

fullons
Livello2
Livello2
Messaggi: 462
Iscritto il: giovedì 5 febbraio 2009, 4:45
Contatta:

Messaggio da fullons »

Veramente un bel lavoro, complimenti!

Una curiosità, leggendo gli atti notarili non ho visto nessun atto dotale.
I contadini calabresi non facevano questi documenti presso i notai?


Anchio sto facendo delle ricerche in provincia di Cosenza, e dato che i libri parrocchiali iniziano solo a metà del '700, e l'archivio diocesano dopo la Restaurazione, speravo di trovare qualcosa negli atti di dote.

Nel paesino che sto studiando, Santa Maria la Castagna (Montalto Uffugo) erano tutti cugini,nipoti e zii, perciò puoi immaginare la quantità di omonimie che si trovano.

Hai trovato il catasto onciario di S. Agata?

Ancora complimenti, sappi che ti prenderò da esempio :wink:
"C'é una storia nella vita
di tutti gli uomini."
William Shakespeare

apiapibij
Livello1
Livello1
Messaggi: 19
Iscritto il: lunedì 22 febbraio 2010, 22:10
Contatta:

Messaggio da apiapibij »

Grazie a tutti per le vostre parole incorraggiante. Tento di rispondere a tutti:
@Lucap
Si putroppo lavoro da solo. E meglio lavorare in gruppo per controlare gli sbagli che facciamo tutti e gli propri sbagli non vediamo facile, ma fino ad ora non ho trovato nessuno, pure perche io sono nella situazione priviligiata di essere pensionato. Per altri che devono lavorare non è tanto facile.
Il tempo pero non è veramente tanto, perche sono venuto in Italia un anno e mezzo fa e veramente non faccio questo lavoro 24 ore al giorno perche ho ancore altre hobby.
Grazie
@Jack_Burton
Sant'Agata si trovava una decina di kilometri da Reggio Calabria. Non era paese, ma una città e gli abitanti erano fierissimo su questo. Sulla carta del Regno di Napoli di Abraham Ortelius (ca. 1550) (vedi Google) si vedono le due citta vicina a l'un l'altro. Il territorio di Sant'Agata era molto piu grande del territorio di Reggio e c'era alora molto envidio da parte dei Reggini. Il 5 febraio 1783 alle 7 di sera fu un terribile terrimoto che ha destrutto completamente la parocchia Archipresbiterale della città. I borghi San Salvatore e Cataforio sono ricostruiti. Una nuova citta fu costruito sul piano di Gallina, ma la voglia di andare gli non era grande, perchè era troppo lantano e la maggior parte della populazione preferiva di stare a Cataforio o S.Salvatore o nei casali Mosorrofa o Armo. Adesso sulla cima della montagna dove si trovava la città ci sono soltanto le mure della chiesa archipresbiterale e la chiesa di S.Basilio
@octopus
Si, il sito dell' archivio di Cosenza è meraviglioso
@Gianlu
Grazie e quando posso aiutare qualcuno mi fara sempre piacere. Questo forum ho scoperto ieri
@fullons
Non essendo l'italiano la mia madrelingua forse ho fatto lo sbaglio di nominare questi atti "matrimonio". Adesso ho cercato un po sull' internet e mi sembra che devo sostituire "matriomonio" nel riquadro "tipologia atto" con "dota"
Sono curiosissimo per i catasti, ma Napoli è lontano e qui ci sono ancora tanti fonti. Sè sono sicuro che nell'archivio di Napoli si puo fotografare senza essere limitato, ci vado però!
Grazie anche a te.

tassone
Livello2
Livello2
Messaggi: 297
Iscritto il: domenica 1 febbraio 2009, 0:50
Località: Cittanova (RC) ma vivo a Trento
Contatta:

Messaggio da tassone »

Vivissimi complimenti... davvero un bel lavoro... sarebbe bello che ce ne fsse uno per ogni archivio parrocchiale, ma -anche se si trovassero braccia volenterose come le tue - purtroppo altre resistenze emergerebbero...
A Napoli non so se facciano fotografare liberamente, ma di sicuro fanno microfilmare.
Davvero un bel lavoro per i piccoli casali scomparsi di cui è piena la Calabria (anche io sono alle ricerche di uno di questi paesi scomparsi, ma oltre a poche note sulle visite pastorali, praticamente buio pesto)!

Tassone

tassone
Livello2
Livello2
Messaggi: 297
Iscritto il: domenica 1 febbraio 2009, 0:50
Località: Cittanova (RC) ma vivo a Trento
Contatta:

Messaggio da tassone »

se posso.... cambia socio con coniuge.
In bocca al lupo!

fullons
Livello2
Livello2
Messaggi: 462
Iscritto il: giovedì 5 febbraio 2009, 4:45
Contatta:

Messaggio da fullons »

Ciao apiapibij

Per quanto riguarda il Catasto lo puoi chiedere per posta senza andare direttamente a Napoli.
Purtroppo pero il prezzo è piuttosto alto, sui 100 euro, e non sono neanche sicuro che questo catasto esista veramente.

Altra cosa che ti può essere molto d'aiuto sono i processetti matrimoniali conservati nell'archivio di Stato di Catanzaro, in questi troverai le fedi elencate negli atti matrimoniali, in particolare le fedi di nascita degli sposi, e gli atti di morte di genitori e nonni.

Saluti
"C'é una storia nella vita
di tutti gli uomini."
William Shakespeare

Federico73
Livello1
Livello1
Messaggi: 208
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2009, 21:14
Contatta:

Messaggio da Federico73 »

Davvero un gran bel lavoro...Complimenti!!

FataMorgana60
Livello1
Livello1
Messaggi: 27
Iscritto il: sabato 18 settembre 2010, 20:32
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: Fonti genealogiche per Reggio Calabria

Messaggio da FataMorgana60 »

Ciao apiapibij hai fatto un gran bel lavoro e grazie a te sono riuscita a trovare alcuni miei antenati Posimo-De Benedetto. Mi sono appena iscritta al sito e sono sicura che troverò tante brave persone che mi aiuteranno a compilare il mio albero genealogico. Questa estate sono riuscita a consultare i registri parrocchiali a Cataforio, grazie al parroco che è stato disponibilissimo, e ho trovato cose molto interessanti.
Un saluto a tutti gli iscritti a questo sito!!!!

giova63sp
Livello2
Livello2
Messaggi: 279
Iscritto il: sabato 23 gennaio 2010, 13:03
Località: La Spezia
Contatta:

Messaggio da giova63sp »

Complimenti ad apiapibij anche da parte mia!

La mia ricerca al momento fa "base" a Messina... ma chissà che non vada a trovare qualcosa anche sull'altra sponda dello Stretto! :-)

Un saluto a tutti anche da parte mia!

Giovanni
Giuseppe 1995 <Giovanni 1963 <Giuseppe 1918 da:
ABBATE Giovanni 1879 <Vincenzo 1824 <Antonino 1800ca.<Vincenzo 1780ca.
e PIRRE’ Agatina 1892 <Giuseppe 1867 <Salvatore 1845 <Corrado 1795 <Giuseppe 1746ca. <Francesco 1700ca.

Lucia1950
Livello1
Livello1
Messaggi: 1
Iscritto il: domenica 19 settembre 2021, 17:34
Contatta:

Re: Fonti genealogiche per Reggio Calabria

Messaggio da Lucia1950 »

Immagine[/img]
apiapibij ha scritto:
lunedì 22 febbraio 2010, 22:21
Sto faccendo indici su i registri parrocchiali, protocolli notarili e stato civile (fino ad ora) del territorio della scomparsa città di S.Agata.
Forse serve a qualcuno. Il sito è: http://www.benvanrijswijk.com/fontigenealogiche.htm
Gent.mo
il lavoro da te fatto a Reggio ,mi ha permesso di risalire ai genitori del mio antenato, padre della mia quadrisavola Teresa, Don Giuseppe Sollima Tranfo, padrino di battesimo di Carlo,Giuseppe,Baldassarre Tranfo Parrocchia S.Sebastiano 16/09/1754.
Il padre Litterio Sollima di Messina e la madre Franca Tranfo. Orbene, appurato che sono morti nella peste di Messina del 1743, non riesco a trovare nessuna notizia, in special modo di Franca che apparterrebbe a un ramo Tranfo spostatosi a Messina. Vedo che stai facendo ricerche su Sant'Agata, i Tranfo hanno risieduto lì. Essendo sicuramente nata prima del 1700, hai incontrato Franca nei registri parrocchiali? Nascita,matrimoni?. Del marito, Sollima Litterio ,trovo traccia nei Quaderni Mamertini ,Cosoleto,scritto dal Prof.Liberti. Ritrovo nello stesso libro il nome di Tommaso Majmone di Sicilia cognato della mia Teresa. Continuo a seguirti.Sei prezioso per le mie ricerche.Spero in qualche notizia.
Ancora grazie per il primo regalo che mi hai fatto.
Lucia

vincenzo78
Livello1
Livello1
Messaggi: 56
Iscritto il: domenica 3 aprile 2022, 23:10
Contatta:

Re: Fonti genealogiche per Reggio Calabria

Messaggio da vincenzo78 »

apiapibij ha scritto:
lunedì 22 febbraio 2010, 22:21
Sto faccendo indici su i registri parrocchiali, protocolli notarili e stato civile (fino ad ora) del territorio della scomparsa città di S.Agata.
Forse serve a qualcuno. Il sito è: http://www.benvanrijswijk.com/fontigenealogiche.htm
Gent.mo apiapibij
Un ringraziamento anche da parte mia per aver censito gli antenati di mia madre a Scilla e Bagnara... se hai una mail ti scrivo alcune correzioni da fare per migliorare il tuo sito come avevi detto prima che nessuno ti ha aiutato e revisionato tutti i nominativi.
Grazie ancora.
Vicenzo
2/2 - 4/4 - 8/8 - 16/16 - 30/32 - 56/64 - 78/128 - 96/256 - ?/512 - ?/1024

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite