Quando mettere un punto

Avete fatto un sito che sia pertinente con la Genealogia e alle ricerche familiari? Qui potete presentarlo, descrivendolo e commentandolo.

Moderatori: Collaboratori, Staff

Rispondi
marco1991
Livello1
Livello1
Messaggi: 12
Iscritto il: venerdì 28 luglio 2017, 17:09
Contatta:

Quando mettere un punto

Messaggio da marco1991 »

Buongiorno a tutti,

vorrei chiedere un consiglio e spero di non aver sbagliato sezione.

Sono ormai molti anni che faccio ricerche sulla mia famiglia: nonostante abbia "solo" 30 anni sono circa 15 anni che approfondisco la mia storia familiare.

Mi è sempre piaciuta l'idea di stampare il tutto, magari utilizzando il resoconto che crea myheritage.

Il "problema" è il seguente: dato che non cerco solamente il mio ramo paterno ma navigo in tutte le direzioni dei mie antenati, trovo sempre nuove informazioni e quindi il lavoro non è mai concluso. Quando secondo voi, e qui arrivo al punto, giunge il momento di stampare e avere qualcosa di fisico in mano?

Con questo non intendo terminare le ricerche (quelle continueranno comunque) ma semplicemente mettere un punto e dire "fino a qui sono arrivato, inizio a mettere su carta quanto stampato". Al momento sono a circa 890 parenti inseriti, andando indietro per alcuni rami fino alle nona generazione (in altri casi un po' meno).

Sono anni che vorrei stampare un resoconto ma poi rimando sempre per ampliare e perfezionare il lavoro.

Grazie in anticipo a chi mi vorrà dare il proprio parere.

Avatar utente
MamyClo
Livello3
Livello3
Messaggi: 549
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2009, 12:56
Località: France
Contatta:

Re: Quando mettere un punto

Messaggio da MamyClo »

Bonjour Marco,

effectivement pour
"avere qualcosa di fisico in mano" J'ai de temps en temps imprimé quelques pages
Mais comme je désire préparer pour mes enfants et petits-enfants quelque chose de plus élaboré qu'un arbre généalogique, en imbriquant famille maternelle et paternelle, un rapide aperçu historique de la période et de la région (Frioul du côté de mon père, Allier & Puy de Dôme pour ma mère, Vosges et Meuse pour mon mari. J'ai la chance qu'ils ne se soient pas trop dispersés!) et toutes les anecdotes que j'ai pu récolter par-ci par-là pour rendre plus vivant l'ensemble.Voir la présentation de l'arbre que généanet pour mes sources.
Un peu obligée de faire cela car la majorité de mes descendants ne lisent pas l'italien
et j'ai l'impression d'être Sisyphe, et son éternelle corvée du rocher à pousser au sommet d'une colline.

Suivant son ambition, je ne crois pas que l'on puisse vraiment mettre un point final!
Cordialemen
Claude
Claudia >> Gerardo/Geneviève >> Giacomo / Rechilde >> Domenico / Anna Maria >> Giacomo / Domenica >> Florendo /Teresa

France >> Tomba di Meretto (1791)>> Gradisca di Sedegliano (1360) >> Feletto Umberto (1688)
http://gw.geneanet.org/clodececcowana_w

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite