Significato Nob. D.

Comunicazioni, avvisi e informazioni inerenti il forum.

Moderatore: Staff

Rispondi
Avatar utente
darioroat
Livello1
Livello1
Messaggi: 245
Iscritto il: domenica 8 maggio 2016, 19:33
Località: Trento Via Aosta 16
Contatta:

Significato Nob. D.

Messaggio da darioroat »

Gentile Forum,
nell'aiutare alla ricerca dei suoi ascendenti paterni il mio amico, di cognome Arnoldi, originario di Tuenno ( Trento) mi aveva riferito che fra i suoi antenati vi erano dei nobili. Infatti consultando al Vigilianum di Trento i libri dei nati ho trovato un certo Simone figlio di Federico nato il 8 luglio 1718. Il curato aveva scritto anche accanto al nome Nob. D. Non ho mai trovato questa abbreviazione, che a detta del referente del Vigilianum significa ( nobilis dominus). Vi sono anche altri Arnoldi, sempre nel libro dei nati con accanto la scritta Nob. D.
Cosa significa in altre parole Nob. D.? Era un titolo nobiliare, erano ricchi?
Questi Arnoldi Nob. D. sono forse parenti alla lontana degli ascendenti del mio amico Arnoldi, questo è tutto da verificare.
Nei libri dei matrimoni o dei morti potrei trovare qualche cosa di più specifico?
Grazie per la risposta.
Dario Roat
Giorgio(1563)-Giorgio(1589)-Giacomo(1622)-Giacomo(1652)-Andrea(1703)-Giacomo(1731)-Antonio(1767)-Cristoforo(1804)-Daniele(1855)-Amerigo(1898)-Dario(1940)-Enrico(1970)

Colligite fragmenta ne quid pereat (Gv 6,12)

gianantonio_pisati
Esperto
Esperto
Messaggi: 2580
Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 11:40
Località: Castelnuovo Bocca d'Adda (Lodi)
Contatta:

Messaggio da gianantonio_pisati »

Se è in latino è "nobilis dominus", cioè nobile in generale senza titoli comitali/marchionali/baronali/ducali/principeschi, ecc. Se è in italiano é "nobildonna".
io 1983-G.Pietro 1955-Antonio 1920-Carlo Andrea 1886-Pietro 1850-Giulio 1812-G.Batta 1789-Francesco M. 1760-G.Batta 1717-Francesco M. 1692-G.Batta 1657-Carlo G. 1629-G.Batta 1591-G.Andrea 1565-Pietro-G.Francesco-Pietro di Bartolomeo Broffadelli e Rosa Pisati di Leonino-Bertolino-Leonino? (v. 1428)

Avatar utente
mb73bz
Livello1
Livello1
Messaggi: 179
Iscritto il: lunedì 11 novembre 2013, 23:40
Località: Bronzolo (BZ)
Contatta:

Messaggio da mb73bz »

Salve Dario,
il mio antenato Matteo, che era notaio, ed era citato come "Spectabilis dominus" o "Nobilis Dominus".
Questo "titolo"veniva dato a persone che non necessariamente erano nobili, ma che comunque aveva uno status sociale più elevato degli altri e che svolgevano le professioni di notai, giudici, amministratori, dottori in legge.
Marco

gianantonio_pisati
Esperto
Esperto
Messaggi: 2580
Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 11:40
Località: Castelnuovo Bocca d'Adda (Lodi)
Contatta:

Messaggio da gianantonio_pisati »

Anche perché c'era la nobiltà di toga e la nobiltà di spada.
io 1983-G.Pietro 1955-Antonio 1920-Carlo Andrea 1886-Pietro 1850-Giulio 1812-G.Batta 1789-Francesco M. 1760-G.Batta 1717-Francesco M. 1692-G.Batta 1657-Carlo G. 1629-G.Batta 1591-G.Andrea 1565-Pietro-G.Francesco-Pietro di Bartolomeo Broffadelli e Rosa Pisati di Leonino-Bertolino-Leonino? (v. 1428)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti