Comprensione atti latino - Brische (Diocesi Concordia)

Postate qui le vostre richieste d’aiuto, chiarimenti o informazioni per le proprie ricerche genealogiche. Tutti sono invitati a dare il loro contributo.

Moderatori: mmogno, Staff, Collaboratori

Avatar utente
posilino
Livello2
Livello2
Messaggi: 255
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2013, 17:43
Contatta:

Comprensione atti latino - Brische (Diocesi Concordia)

Messaggio da posilino »

Ciao a tutti,
eccomi nuovamente a rompervi le scatole.
Apro questo thread per inserire man mano atti in latino della Parrocchia di Brische (Meduna di Livenza). Più che latino si tratta di latin-trevisan-furlan :) (misto al dialetto trevigiano e friulano). Sono certo che alcuni di voi potranno aiutarmi, grazie alle loro abilità nella lettura. Pure io sto cominciando a capirci qualcosa, ma faccio ancora fatica, sinceramente.

Avatar utente
posilino
Livello2
Livello2
Messaggi: 255
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2013, 17:43
Contatta:

Messaggio da posilino »

Partiamo con due atti di battesimo di due fratelli.
Vi mostro le immagini degli atti. Potete cortesemente riportarmi fedelmente quanto scritto dal Parroco? Comincio io, anzi ci provo.
Come anticipato sopra, siamo a Brische, Meduna.

Immagine

1585, adi 28 marzo jo p' valentino batizaj alessandro et domenigo figliol de m° colo et mielmi (?) della m__a (credo sia un'abbreviazione di meduna) et cassandra sua muier. il compadri cecho articho habita alle lovarie et florian della bella

Immagine

1588, adi 3 marzo. io p' valentino plebano della giesia et s.ta maria et brische batizaj ant.a et susana figliola et colo et uvelmi (?) et cassandra sua mogliera della mid.a (ovvero meduna) m.a parrocchia il compadre cecho articho da navole habita ale lovare


Direi che questi due atti sono abbastanza comprensibili anche per me, però ci sono alcune cose su cui ho dei dubbi.
Come si chiama il padre di questi due bimbi? Colo Uvelmi? Colo mi suona parecchio strano, ma il cognome proprio non lo comprendo.
Ci sono alcune cose che ho sbagliato? Grazie molte

Avatar utente
gmoccaldi
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 593
Iscritto il: giovedì 12 agosto 2010, 9:12
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da gmoccaldi »

Per quanto lo posso comprendere, direi che quello che leggi "et" dovrebbe essere "di".
Il cognome (o patronimico) del padre, lo leggerei "nielmi" in tutti e due i casi.

Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2503
Iscritto il: domenica 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Messaggio da Kaharot »

Colo credo che sia l'equivalente di Cola, ossia Nicola. Il cognome mi pare Vielmi. Comunque gli atti non sono in latino.
La memoria è la porta indispensabile per entrare nel futuro!
K.

Avatar utente
posilino
Livello2
Livello2
Messaggi: 255
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2013, 17:43
Contatta:

Messaggio da posilino »

Kaharot ha scritto:Comunque gli atti non sono in latino.
Infatti, sono in latin-trevisan-furlan, come avevo premesso. 8)

Avatar utente
posilino
Livello2
Livello2
Messaggi: 255
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2013, 17:43
Contatta:

Messaggio da posilino »

Molto bene. Ringraziandovi per le risposte, direi possiamo aumentare il grado di difficolta. Beccatevi questo:

Immagine

Provo a riportare fedelmente le parole:
1593. adi 6 febraro
in parochiali ecclesia S. maria di Brischis _____ ______ ego p' bitir (?) valintinus plebanus ______ ecclesia baptizaus appolonia filia di _____ _______ di methuna et d. ursola _____ di leg.mo mat.o nata ____ die 5 _____ _____ _____ baptista caligaro habita?? in miduna

Qui mi mancano diverse parti. Se riuscite a darmi una mano o a correggere qualche mia imperfezione, vi ringrazio.

Avatar utente
ciganasimona
Staff
Staff
Messaggi: 1516
Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 16:53
Località: Pasiano (Pordenone)
Contatta:

Messaggio da ciganasimona »

il primo atto:

1585, adi 28 marzo jo p' valentino batizaj alessandro et domenigo figliol de m° colo et uielmi della mi.da (miduna) et d(onna) cassandra sua muier. il compadri cecho articho habita alle lovarie et florian della bella

il secondo atto:

1588, adi 3 marzo. io p' valentino plebano della giesia et s.ta maria et brische batizaj ant.a et susana figliola et colo et uielmi et d(onna) cassandra sua mogliera della ... m.a (medesima) parrocchia il compadre cecho articho da navole habita ale lovare


terzo:

1593. adi 6 febraro
in parochiali ecclesia S. maria di Brischis Concordiesis diocesi ego p'biter (presbitero) valintinus plebanus prtedicta ecclesia baptizaus appolonia filia de ... di methuna et d. ursola eiux uxores di leg.mo mat.o nata sub die .S. (è un segno di "divisione") ... ... joa' baptista caligaro habita?? in midsna

uielmi = guglielmi ...


pronta ad essere smentita ...

Simona
Simona 1977 > Cesarino Adriano 1950 > Vittorio1918 > Luigi 1876 > Antonio 1847 > Giuseppe 1804

Avatar utente
bigtortolo
Staff
Staff
Messaggi: 5367
Iscritto il: venerdì 14 novembre 2008, 10:42
Contatta:

Messaggio da bigtortolo »

1593. adi 6 febraro
in parochiali ecclesia sancte marie di Brischis (città sede vescovile) diocesis ego presbiter valentinus plebanus predicte ecclesie baptizavi appolonia filia domini mathei perucho de methuna et domine ursula ejus uxoris de legitimo matrimonio nata (...) die 5 (...) suscipiente (...) joannes baptista caligaro habitante in meduna

Avatar utente
posilino
Livello2
Livello2
Messaggi: 255
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2013, 17:43
Contatta:

Messaggio da posilino »

Ultimo atto:
Il cognome del padre nell'ultimo atto è Perocho, cognome presente nel medunese anche nel 1600, 1700 e oltre.

Vorrei quindi chiedere se possiamo stabilire che il cognome del padre nei primi due atti è Uielmi? Effettivamente leggendo attentamente sembra più Uielmi piuttosto che Vielmi.

grazie

Avatar utente
posilino
Livello2
Livello2
Messaggi: 255
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2013, 17:43
Contatta:

Messaggio da posilino »

Ok, attendendo vostre risposte in merito al dilemma Uielmi/Vielmi, vi sottopongo ancora qualcosina. Altrimenti domani che fate? :)

Immagine

Ci provo:

adi 4 9brio 1596
In parochiali ecclesia sancte marie di brischis, concordia(sis?) diocesis: jo p'sbiter valentinus baptizavi mathia et sabbata filia michaelis di _____ di methuna et d. natalia ejus uxoris di leg.o mat.o nata ______ ______ _______ _____ _______ m° zoan ant.o _____ et thomatello di martinunis (?) ____ methuna

Credo di avere fatto progressi. Anzi, diciamo che ora conosco qualche parola in più :)

Grazie

Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2503
Iscritto il: domenica 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Messaggio da Kaharot »

adi 4 9bris 1596
In parochiali ecclesia sancte marie di brischis, concordiensis diocesis: Ego p'sbiter valentinus baptizavi mthia et sabbata filia michaelis de parochis di methuna et d. natalia ejus uxoris di leg.o mat.o nata sub die verius primo in fontis suscipientibus m° joani ant.o tartaro et thomatello di martinunis ambobus de methuna

Salvo sempre le solite incertezze sui cognomi sarebbe:

Nella parrocchiale chiesa di S. Maria di Brische, nella diocesi di Concordia, Io sacerdote Valentino ho battezzato Mattia (nome usato al femminile all'epoca) Sabbata, figlia di Michele (qui sembrerebbe della Parrocchia di Miduna o de Parochis o qualcosa di simile) di Miduna e di Natalia sua moglie, nata da legittimo matrimonio il giorno (invero) 1. La presero al sacro fonte (cioè furono padrini) Giovan Antonio Tartaro e Tomasello di Martinunis, entrambi di Miduna.

Avatar utente
posilino
Livello2
Livello2
Messaggi: 255
Iscritto il: sabato 12 gennaio 2013, 17:43
Contatta:

Messaggio da posilino »

molto bene e grazie. Allora direi che possiamo valutare la prossima

Immagine

ci provo

adi 3 marzo 1597
In parochiali ecclesia s.ta marie di brischis concordiensis diocesis Ego p'sbiter valentinus plebanus ____ _____ baptizavi claram filia _____ dominici fabris _____ et D. margarita ejus uxoris di leg.o mat.o nata ____ _____ _______ _______ _______ methuna

Qui mi sono perso, specialmente alla fine.
Aiuto...

Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2503
Iscritto il: domenica 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Messaggio da Kaharot »

adi 3 marzo 1597
In parochiali ecclesia s.ta marie di brischis concordiensis diocesis Ego p'sbiter valentinus plebanus predicte ecclesie baptizavi claram filia magistri dominici fabris ferrarij (cioè fabbro) et D. margarita ejus uxoris di leg.o mat.o nata suscipientibus Agustino di (cognome) e d. Laurentia (cognome) di methuna.

Sui cognomi aspettiamo qualche voce locale :D

Avatar utente
ciganasimona
Staff
Staff
Messaggi: 1516
Iscritto il: lunedì 25 giugno 2007, 16:53
Località: Pasiano (Pordenone)
Contatta:

Messaggio da ciganasimona »

Augustino articus e Lavinia Montaner?

Simona
Simona 1977 > Cesarino Adriano 1950 > Vittorio1918 > Luigi 1876 > Antonio 1847 > Giuseppe 1804

Kaharot
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2503
Iscritto il: domenica 24 giugno 2012, 16:23
Contatta:

Messaggio da Kaharot »

ciganasimona ha scritto:Augustino articus e Lavinia Montaner?

Simona
In effetti sembra proprio Agustino di Artichis e Lavinia, ma il cognome non lo capisco proprio, troppo sbiadito.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti