KORISTKA

Messaggi per cercare o ritrovare Antenati o Parenti non più viventi, magari discendenti del vostro stesso antenato.

Moderatori: mmogno, Staff, Collaboratori

gargantua
Livello1
Livello1
Messaggi: 5
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 16:05
Contatta:

KORISTKA

Messaggio da gargantua »

Buongiorno,

Sto conducendo una ricerca genealogica su alcuni lontani parenti rtradferitisi a Milano nel 1873 o 1874.Conosco solo i loro nomi : KORISTKA Francesco (nato nel 1851) e i figli Carlo,Mario,Gianfranco e Italo.Ho scritto al Comune di Milano,al suo archivio storico e all'URP della Camera di Commercio (erano titolari di un'azienda),ma senza ottenere risultati.Alcuni non hanno nemmeno risposto altri si sono barricati dietro una legge del 1990 per evitare di fornirmi notizie.Ho saputo che davanti ai cimiteri di Milano è presente un "totem" da cui è possibile rilevare i dati presnti sulle sepolture.C'è qualcuno,di buon cuore,disposto a fare questa ricerca per me ed evitarmi una lunga trasferta ? Grazie e saluti

Rachis
Esperto
Esperto
Messaggi: 1847
Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 17:18
Località: Seriate
Contatta:

Messaggio da Rachis »

MICROSCOPIO

Fratelli KORISTKA Milano N.° 18654 Regio Esercito Sanità Militare
Brev. 376-546 (alla sommità del braccio)

Armadietto 16 x 26,5 x 21 cm

Questo microscopio di grandi dimensioni era stato dato in dotazione al Regio Esercito - Sanità Militare. Il piede a ferro di cavallo sostiene tramite un perno il braccio mobile di forma arcuata, che nella parte superiore ha il meccanismo a cremagliera per la regolazione rapida del tubo, oltre ai due pomelli per la messa a fuoco fine. Nella parte inferiore è collocato il tavolino, di forma circolare, dotato di due pomelli zigrinati per la regolazione verticale-orizzontale; al di sotto vi è il condensatore estraibile con diaframma e portafiltri.Lo specchio piano-concavo è sostenuto da un'asticciola che si inserisce nella colonna. Allo stesso modo, viene inserito il blocco lampadina-condensatore (marcato: "Fratelli KORISTKA Milano", lampadina originale Philips 6-0,35), che porta ancora i cavi originali elettrici rivestiti in filo di stoffa fino al trasformatore, anch'esso originale, marcato "Fratelli G.F.& I Koristka MILANO Piazza Duomo Via Orefici 1".Il tubo portaoculari telescopico viene montato con incastro a baionetta, l'altro, fissato sulla cremagliera, porta un revolver per tre obiettivi. Questi sono marcati rispettivamente:
R. E Sanità Militare Fratelli Koristka Milano 100x 1,30 Imm. Olio
.....................................".................................. 12x 15m/m 0,30
....................................."................................ 45x 4,2 m/m 0,85
I tre oculari sono marcati rispettivamente: R. E. Stà Mre 6x H.M, 8x H, 14x H.
I canestri sono in ottone verniciato nero con inciso sul coperchio un logo e 12x, 45x e 100x.Mantiene ancora in dotazione una scatolina contenente vetrini e un filtro azzurro, una boccetta in vetro con pipetta per l'olio di cedro.L'armadietto è in pino e sulla porta vi è la scritta all'interno di un rombo: REGIO ESERCITO SANITA' MILITARE; sono presenti la maniglia e i ganci di chiusura, tutti cromati.

Se erano commercianti... dovrebbe essere loro il brevetto e la vendita. Hai l'indirizzo di Milano...

Rachis
Fragmenta colligere.
Minima quoque docent.

Rachis
Esperto
Esperto
Messaggi: 1847
Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 17:18
Località: Seriate
Contatta:

Messaggio da Rachis »

La ditta Fratelli Koristka viene fondata da Francesco Koristka nel 1881 (a differenza di quanto si trova scritto in qualche pubblicazione ritengo che questa sia la data piu' probabile) a Milano e divenne presto la piu' importante in Italia per la costruzione di microscopi. Grazie ai suoi rapporti con Ernst Abbe (uno dei padri dell'ottica moderna), Koristka ebbe la possibilita' di costruire microscopi ed obiettivi fotografici sfruttando i brevetti della ditta Zeiss. Nel 1929 fu assorbita dalle Officine Galileo di Firenze, oggi nota come Selex Galileo del gruppo Finmeccanica.

Rachis
Fragmenta colligere.
Minima quoque docent.

Rachis
Esperto
Esperto
Messaggi: 1847
Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 17:18
Località: Seriate
Contatta:

Messaggio da Rachis »

La ditta F.lli Koristka venne fondata a Milano nel 1881/1882 da due fratelli di origine polacca, i fratelli Koristka appunto.
Ben presto divenne tra le più importanti ed apprezzate produttrici di strumenti ottici (binocoli e microscopi), distinguendosi per l'elevata qualità delle lenti montate sui propri prodotti.
Durante la prima guerra mondiale produsse un binocolo destinato agli ufficiali della Regia Marina: il "Marenostrum".

Rachis
Fragmenta colligere.
Minima quoque docent.

Rachis
Esperto
Esperto
Messaggi: 1847
Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 17:18
Località: Seriate
Contatta:

Messaggio da Rachis »

Francesco Koristka, di origine polacca (Slesiano per la precisione), dopo avere lavorato a Vienna ed essere stato aiutante di Salmoiraghi, si mise in proprio e fondò a Milano nel 1881 (un po' ovunque viene riportato 1880 ma in una vecchia pubblicita' della Koristka ho trovato scritto chiaramente: F.Koristka S.A. (Casa fondata nel 1881*) una ditta, Ottica Meccanica F.Koristka, che divenne la più importante in Italia per la costruzione di microscopi e una delle poche industrie di precisione italiane che esportò tanto in Europa che in America. Grazie ai suoi rapporti con Ernst Abbe (1840-1905), Koristka ebbe la possibilità di costruire microscopi e obiettivi fotografici sfruttando i brevetti della ditta Zeiss allo stesso modo in cui lavorava la Krauss a Parigi, ma costruisce anche obiettivi dal progetto originale come il teleobiettivo Negri-Koristka, e successivamente gli Ars, i Sideran, i Sagittal, i Meridian ed il teleobiettivo Proximar. Nel 1929 la ditta Koristka fu assorbita dalle Officine Galileo.

Rachis
Fragmenta colligere.
Minima quoque docent.

Rachis
Esperto
Esperto
Messaggi: 1847
Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 17:18
Località: Seriate
Contatta:

Messaggio da Rachis »

Ci sono due Koristka: Ganfranco ed Italo. Penso che avranno notizie dei loro antenati, visto che hanno pubblicato un volume su F. Koristka e la sua produzione.

In più:
http://emeroteca.braidense.it/eva/sfogl ... olo=190992.

F Koristka
Nationality: Italian
Brief Bio: active 1880-1929, optical instrument maker (microscopes, cameras), Milan, Italy
Notes: Traded at Via S. Vittore 47, Milan, Italy (1892-4) & Via Giuseppe Revere 2, Milan Italy (1894-1908). Founded by Francesco Koristka, of Polish descent, maker of microscopes and medical instrument.

Rachis
Fragmenta colligere.
Minima quoque docent.

Rachis
Esperto
Esperto
Messaggi: 1847
Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 17:18
Località: Seriate
Contatta:

Messaggio da Rachis »

Ci sono due Koristka: Ganfranco ed Italo. Penso che avranno notizie dei loro antenati, visto che hanno pubblicato un volume su F. Koristka e la sua produzione.

Rachis
Fragmenta colligere.
Minima quoque docent.

Rachis
Esperto
Esperto
Messaggi: 1847
Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 17:18
Località: Seriate
Contatta:

Messaggio da Rachis »

Due pubblicazioni di Carlo Koristka:

http://opacdb.unipv.it/cgi-bin/easyweb/ ... &EW_OP=and
Fragmenta colligere.
Minima quoque docent.

Rachis
Esperto
Esperto
Messaggi: 1847
Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 17:18
Località: Seriate
Contatta:

Messaggio da Rachis »

Presumo che Carl Koristka, che è docente di geodesia a Praga, sia il padre di Francesco che emigra a Milano e fonda il negozio di ottica. Carlo che pubblica a Milano nel 1930 sia il figlio di Francesco.

Rachis
Fragmenta colligere.
Minima quoque docent.

Giovannimaria_Ammassari
Livello3
Livello3
Messaggi: 603
Iscritto il: lunedì 22 settembre 2008, 10:23
Contatta:

Messaggio da Giovannimaria_Ammassari »

Forse riscrivo ciò che ha già scritto il Signor Rachis ma io ho cercato sul web ed ho trovato quanto segue.
Ho citato le FONTI.:

Se può esserti utile ho trovato qualcosa su googlebook:

Il Necrologio di Francesco :

<< NECROLOGI FRANCESCO KORISTKA Il 26 novembre 1933 si è spento a Milano il Comm. Francesco Koristka, Cavaliere del Lavoro. Il suo nome è legato all' industria ottica italiana ed è sinonimo di microscopio. Il Koristka, nativo di Jarcovitz in Slesia, venne in italia a 21 anno e
Vi rimase per sempre considerandola la sua patria adottiva .
Iniziò la carriera come collaboratore tecnico della Ditta Salmoiraghi e presto si distinse per gli studi ed i tentativi personali .
Gli obbiettivi da telescopio che progettava ed eseguiva da sé, incontrarono l’approvazione di uomini insigni tra i quali basti citare un astronomo come lo Schiaparelli, che lo incoraggiò a perseverare.
Nel 1881 fu bandito un concorso per un obbiettivo da microscopio per...>>
Vedi :
http://books.google.it/books?id=DFhMAAA ... CEsQ6wEwBw


sta in :
Titolo del periodico:
Rivista di biologia,
(Volume 16 ) Editore G. Bardi, 1934

Nel testo dal titolo:
Lavoro e produzione in Italia
Autore Antonio Fossati
Editore G. Giappichelli, 1951 :

Si legge:

<< Francesco Koristka era nato in territorio polacco soggetto all'Austria e, dopo aver lavorato da giovane a Vienna, si era stabilito a Milano alle dipendenze del Salmoiraghi. Ma ben presto si impose per i suoi microscopi e creò la ...>>

http://books.google.it/books?id=xxLRAAA ... CE0Q6AEwCA

sta in
Lavoro e produzione in Italia
Autore Antonio Fossati
Editore G. Giappichelli, 1951




Dal web apprendiamo che :

L'azienda di Koristka è stata istituita intorno al 1880 a Milano, Italia, e godeva di buona reputazione. Their catalog published in 1894 offered a variety of accessories relating to microscopical work. Il loro catalogo pubblicato nel 1894 ha offerto una vasta gamma di accessori relativi al lavoro microscopico
Vedi :
http://ar.utmb.edu/ar/Default.aspx?tabid=375
KORISTKA Carlo sempre dal web apprendiamo che è nato nel 1889 ed è morto nel 1929

Vedi:
http://catalog.hathitrust.org/Record/001995770


Per I Fratelli KORISTKA è scritto :
<< La ditta Fratelli Koristka viene fondata da Francesco Koristka nel 1881 (a differenza di quanto si trova scritto in qualche pubblicazione ritengo che questa sia la data piu' probabile) a Milano e divenne presto la piu' importante in Italia per la costruzione di microscopi.>>
Vedi :
http://permartina.blogspot.com/2010/10/ ... istka.html


Spero di aver dato il mio contributo.
Saluti

alberello
Livello5
Livello5
Messaggi: 1060
Iscritto il: venerdì 14 novembre 2008, 13:58
Località: Palermo Torino sola andata... snif snif
Contatta:

Messaggio da alberello »

nell'archivio de "La Stampa" ci sono un po' di cosette:

http://www.archiviolastampa.it/componen ... _18791850/

http://www.archiviolastampa.it/componen ... _18701126/

basta digitare "KORISTKA"... la parola digitata appare evidenziata.

alberello
* Le persone muoiono soltanto quando le abbiamo dimenticate *

alberello
Livello5
Livello5
Messaggi: 1060
Iscritto il: venerdì 14 novembre 2008, 13:58
Località: Palermo Torino sola andata... snif snif
Contatta:

Messaggio da alberello »

Anche questo, c'è anche l'indirizzo!!

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

alberello
* Le persone muoiono soltanto quando le abbiamo dimenticate *

Giovannimaria_Ammassari
Livello3
Livello3
Messaggi: 603
Iscritto il: lunedì 22 settembre 2008, 10:23
Contatta:

Messaggio da Giovannimaria_Ammassari »

il Professor Karl Koristka Professore a Praga era nato nell’anno 1825 e morì nell’anno 1906.
Non sappiamo se è suo parente ma è certo che scrisse queste opere:
1.
Koristka, Carl <prof. di geodesia a Praga>
Studien uber die Methoden und die Benutzung hypsometrischer Arbeiten ... / von Carl Koristka
Gotha : J. Perthes, 1858
Monografia - Testo a stampa [IT\ICCU\PUV\0867726]
2.
Koristka, Carl <prof. di geodesia a Praga>
Der hohere polytechnische Unterricht in Deutschland, in der Schweiz, in Frankreich, Belgien und England : ein Bericht an den h. Landesausschuss des Koenigreichs Boehmen und mit dessen Genehmigung veroeffentlicht / von Carl Koristka
Gotha : Besser, 1863
Monografia - Testo a stampa [IT\ICCU\MIL\0627665]



La sua Biblioteca privata fu acquistata dalla Biblioteca :

Moravská Zemská-Univerzitní knihovna knihovna [Moravia Biblioteca universitaria Biblioteca]
Biblioteca che si trova nella Repubblica Ceca .
Vedi:
http://www.vifabbi.de/fabian?Technische_Bibliothek


Notizie Biografiche di questo Karl Koristka si trovano qui:

http://de.enc.tfode.com/Karl_Koristka

Sarà il padre del nostro Francesco???




Bisogna ancora indagare………….
Certamente erano persone molto note e che hanno lasciato un segno nella storia.
Saluti

Rachis
Esperto
Esperto
Messaggi: 1847
Iscritto il: venerdì 11 dicembre 2009, 17:18
Località: Seriate
Contatta:

Messaggio da Rachis »

Il signor Rachis risponde al signor Giovannimaria Ammassari:
alcune notizie c'erano già nei links dati, ma quelle del necrologio no!
Scherzo, signor Giovannimaria, mi dia del tu...

Avendo le date di nascita e morte di Carlo (milanese di nascita) è possibile intanto avere il foglio matricolare chiedendo all'Archivio di Stato di Milano e così si evita il Comune di Milano...
E' stata dedicata a Milano una via a Koristka...: c'è un'istruttoria al riguardo obbligatoria per legge...
Poi c'è l'archivio dell'arcidiocesi di Milano: con la data di nascita e morte di Carlo gli archivisti possono rintracciare battesimo e morte, se i registri sono stati versati o compilati in duplice copia...
Poi c' è il cimitero di Milano: con l'anno di morte si può chiedere copia dell'atto di sepoltura.

Rachsi
Fragmenta colligere.
Minima quoque docent.

gargantua
Livello1
Livello1
Messaggi: 5
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2011, 16:05
Contatta:

Messaggio da gargantua »

Buongiorno,

Ringrazio tutti per l'impegno nello scandagliare il web,cosa che peraltro avevo già fatto io.Purtroppo non conosco le date di nascita e di morte dei figli di Francesco Koristka (per questo chiedevo se qualcuno poteva rilevarle dalle sepolture nei cimiteri di Milano),la ditta è cessata nel 1975 (Koristlka SAS di Rossi Lorenzo,anche lui deceduto) e alla Camera di Commercio non ne sanno di più,in quanto agli archivi dell'arcidiocesi da me interrogati, non hanno mai risposto.

N.B. il prof Karl di Praga è solo un omonimo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti