provo a trovare un aggancio

Messaggi per cercare o ritrovare Antenati o Parenti non più viventi, magari discendenti del vostro stesso antenato.

Moderatori: mmogno, Staff, Collaboratori

Rispondi
giovannicaluri
Livello1
Livello1
Messaggi: 8
Iscritto il: sabato 14 maggio 2016, 15:28
Località: Rivoli
Contatta:

provo a trovare un aggancio

Messaggio da giovannicaluri »

Salve a tutti
Ho ricostruito con MyHeritage un albero (o forse meglio definirlo un reticolo) che porta alla mia famiglia e quelle dei miei figli/nipoti (sono già nonno ma anche zio con ciò che comporta) lo stesso per quanto riguarda l'ascendenza di mia moglie (Famiglie che confluiscono sui cognomi Stella e Zambrini
Tuttavia pur avendo pescato tracce del mio poco diffuso in Italia cognome risalendo fino al 1700 e trovando citato in un documento :
(Memorie istoriche di Fratta Maggiore - Di Antonio Giordano
Pubblicato da Stamperia reale, 1834
Originale disponibile presso la Oxford University - pagina 292 - )
Non sono stato in grado di risalire oltre mio nonno paterno Otello Caluri nato a Livorno nel 1871(?) nome della mamma Palmira, e Morto periodo degli anni '30 sempre a Livorno. Mia nonna Argene Lottini Livorno 1879-Trieste 1950 aveva sicuramente parenti, ma non sono in grado di sapere di più.
Sono però riuscito a risalire molto più indietro per il cognome Landi e Piazza (Provincia di Pisa) da parte di mia mamma.
Il tutto è disponibile sulla mia pagina di MyHeritage, ma non so come fare a renderla pubblica
Se qualcuno lo indica... è a disposizione
E se qualcuno ha un aggancio con questi dati... grazie
Giovanni

Avatar utente
ery1
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2556
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2011, 18:24
Contatta:

Messaggio da ery1 »

Ciao e benvenuto!
Per cominciare chiedi allo Stato Civile del Comune di Livorno la copia integrale dell'atto di nascita di Otello Caluri, indicando l'anno approssimativo e tutti i dati che hai.

Per rendere pubblico il tuo albero una volta aperto il software "MyHeritage Family Tree Builder" dovresti cliccare in alto su "Sincronizza (Pubblica)" e si crea un sito di famiglia, che fino a 250 persone è gratuito...
Di più non so dirti perché non l'ho pubblicato.

Riporto intanto il link a ciò che si vede del tuo albero:
https://www.myheritage.it/research?s=14 ... Caluri+g.M

Erica
Erica

giovannicaluri
Livello1
Livello1
Messaggi: 8
Iscritto il: sabato 14 maggio 2016, 15:28
Località: Rivoli
Contatta:

Messaggio da giovannicaluri »

Ciao e benvenuto!
Per cominciare chiedi allo Stato Civile del Comune di Livorno la copia integrale dell'atto di nascita di Otello Caluri, indicando l'anno approssimativo e tutti i dati che hai.
:lol:
Eh Eh....
Sembra facile!
Ma il guaio è che a Livorno che è stata bombardata circa 300 volte durante la guerra, sono andati distrutti un sacco di documenti e, a quanto pare anche quelli relativi a mio nonno.
E nell'incendio del vescovado anche molti registri parrocchiali colà raccolti...
la sfiga è un'amante fedele, non ti abbandona mai, neppure se sei nella m...a
Il mio sito di famiglia si chiama calurigiovanni website ma anche dopo la sincronizzazione ho provato a cercarlo ma non sembra raggiungibile ad estranei non invitati e credo di dover inviare io la richiesta di visita....
In quel reticolo ci sono circa 240 persone...
ci provo
Giovanni

Avatar utente
ery1
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2556
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2011, 18:24
Contatta:

Messaggio da ery1 »

Il certificato od estratto del suo atto di morte l'hai già chiesto?Potresti risalire all'anno di nascita approssimativo oppure puoi cercarlo nei registri cimiteriali, conservati presso l'Archivio Storico del Comune di Livorno...
Inoltre esistono le liste di leva ed i ruoli matricolari, a meno che anche questi documenti non siano andati distrutti.

Vedi qui i vari fondi dell'Archivio Storico:
http://www.google.it/url?url=http://www ... XE2tnaOIZw

Erica

giovannicaluri
Livello1
Livello1
Messaggi: 8
Iscritto il: sabato 14 maggio 2016, 15:28
Località: Rivoli
Contatta:

Messaggio da giovannicaluri »

Incredibile!
Dovrei cospargermi il capo di cenere per non averci pensato prima!
Lo stato civile di Livorno mi ha risposto ed ho persino l'atto di nascita (1872) di mio nonno, la data del primo (1892) e del secondo matrimonio (1920) la data esatta della morte (1930) e la correzione della nascita di una delle zie ed un aggancio per contattare la curia vescovile di Livorno all'ufficio che gestisce l'archivio dove potrebbe esserci l'atto di battesimo del mio bisnonno nato verso il 1841.
Inoltre la funzionaria, incuriosita ha promesso, che appena puo' cerca di capire l'esistenza di parenti collaterali dal momento che il mio cognome è così raro che DEVE esserci una connessione con gli altri
Il tuo consiglio mi ha sbloccato grazie grazie grazie :) :applaud:

Avatar utente
Rikounipi
Livello2
Livello2
Messaggi: 278
Iscritto il: venerdì 23 aprile 2010, 19:03
Località: Livorno
Contatta:

Messaggio da Rikounipi »

Ciao Giovanni,

purtroppo non ho accesso alla tua pagina MyHeritage;
i Landi a cui ti rifersci sono in provincia di Pisa?
Anche io ho dei Landi nel mio albero genealogico, però di Firenze, e sono risalito fino al 1750 circa;
Se ti va magari possiamo vedere se ci sono dei dati in comune.

Ciao
Nicola
Lorenzo 2017< Nicola 1986 < Ilio 1951 < Silvano 1913 < Ruben 1872 < Angiolo 1832 < Lorenzo 1797< Giuseppe 1759 < Silvestro Valentino 1720 < Allegrante Maria 1670 < Novello 1631 < Pietro 1599 < Lorenzo ? < Allegrante ?

giovannicaluri
Livello1
Livello1
Messaggi: 8
Iscritto il: sabato 14 maggio 2016, 15:28
Località: Rivoli
Contatta:

Messaggio da giovannicaluri »

I "miei " Landi sono quelli registrati al comune di Terricciola - Morrona * Casciana
Alternano i nomi Tito e Raffaello. un riferimento che ho trovato in rete parla di "Nerio Landi nodaro in Morrona" più o meno del 1400.
Quindi difficilmente ci potrebbe essere legami diretti con Firenze.
Tieni conto che i Landi più antichi di cui ho notizia sono i Signori di Rivalta in Emilia (1094) con la leggenda di Bianchina Landi. Non credo sia un caso che mio nonno chiamò Bianchina mia zia l'ultima nata della famiglia

Quanto ad accedere in modo pubblico al sito di famiglia, non ho capito come funzioni, ho chiesto a MyHeritage, vediamo cosa mi rispondono
Giovanni

Avatar utente
ery1
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2556
Iscritto il: lunedì 5 settembre 2011, 18:24
Contatta:

Messaggio da ery1 »

giovannicaluri ha scritto:Il tuo consiglio mi ha sbloccato grazie grazie grazie
Di niente...A volte dipende anche da come e cosa chiedi al Comune ;)

Erica
Erica

giovannicaluri
Livello1
Livello1
Messaggi: 8
Iscritto il: sabato 14 maggio 2016, 15:28
Località: Rivoli
Contatta:

Messaggio da giovannicaluri »

Rikounipi ha scritto:Ciao Giovanni,

purtroppo non ho accesso alla tua pagina MyHeritage;
i Landi a cui ti rifersci sono in provincia di Pisa?
Anche io ho dei Landi nel mio albero genealogico, però di Firenze, e sono risalito fino al 1750 circa;
Se ti va magari possiamo vedere se ci sono dei dati in comune.
Ti aggiungo un altro link "storico" sulla famiglia LANDI
https://it.wikipedia.org/wiki/Castello_di_Bardi

qui parla addirittura di uno "stato Landi"

Risalire fino lì e poi scendere per i rami, però credo sia un'impresa

Avatar utente
Rikounipi
Livello2
Livello2
Messaggi: 278
Iscritto il: venerdì 23 aprile 2010, 19:03
Località: Livorno
Contatta:

Messaggio da Rikounipi »

Ti ringrazio per le risposte,

in effetti i "miei" Landi sono di Firenze città, quindi in effetti sono lontani (e cognome piuttosto comune).

Per il castello Landi lo avevo visto, ma nel mio caso non solo è un'impresa, ma piuttosto fantagenealogia
(già nell'articolo si parla di estinzione della linea diretta almeno; poi i miei antenati sono troppo recenti e senza alcun appiglio per pensare minimamente di collegarli) :lol: :lol:

Nicola
Lorenzo 2017< Nicola 1986 < Ilio 1951 < Silvano 1913 < Ruben 1872 < Angiolo 1832 < Lorenzo 1797< Giuseppe 1759 < Silvestro Valentino 1720 < Allegrante Maria 1670 < Novello 1631 < Pietro 1599 < Lorenzo ? < Allegrante ?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti