notai specializzati?

Postate qui le vostre richieste d’aiuto, chiarimenti o informazioni per le proprie ricerche genealogiche. Tutti sono invitati a dare il loro contributo.

Moderatori: mmogno, Staff, Collaboratori

Rispondi
Avatar utente
MauroTrevisan
Livello3
Livello3
Messaggi: 547
Iscritto il: domenica 9 ottobre 2016, 20:18
Località: Treviso
Contatta:

notai specializzati?

Messaggio da MauroTrevisan »

Ciao a tutti, mi è sorta una domanda... Nella vostra esperienza e conoscenza, i notai di un tempo (ante 1700) erano specializzati? nel senso, c'era uno che di preferenza faceva solo compravendita di terreni? un altro solo liti? un altro solo testamenti?
O ognuno poteva fare qualsiasi cosa?
Grazie
Giuseppe 1881 < Paolo 1851 < Angelo 1817 < Guglielmo 1785 < Domenico 1751 < Antonio 1720c < Santo 1689 < Antonio 1652c < Agnol 1625c < Francesco 1606 < Bernardo < Francesco < Antonio

Avatar utente
maxlaura
Livello2
Livello2
Messaggi: 307
Iscritto il: domenica 5 maggio 2019, 18:29
Contatta:

Re: notai specializzati?

Messaggio da maxlaura »

Sinceramente non saprei, posso solo dire che tutti i notai che ho consultato finora del XVI secolo facevano un pò di tutto.

cannella55
Livello5
Livello5
Messaggi: 1196
Iscritto il: martedì 18 settembre 2007, 12:04
Contatta:

Re: notai specializzati?

Messaggio da cannella55 »

Ho poca esperienza di notai, ma quelli, che ho consultato facevano di tutto, anche perchè mi è stato spiegato, che non li dobbiamo immaginare come quelli moderni.
Diciamo, che si procacciavano il lavoro, girando per i paesi ed offrendo i propri servigi.
In città, non ne ho idea.

Avatar utente
MauroTrevisan
Livello3
Livello3
Messaggi: 547
Iscritto il: domenica 9 ottobre 2016, 20:18
Località: Treviso
Contatta:

Re: notai specializzati?

Messaggio da MauroTrevisan »

grazie a tutti
Giuseppe 1881 < Paolo 1851 < Angelo 1817 < Guglielmo 1785 < Domenico 1751 < Antonio 1720c < Santo 1689 < Antonio 1652c < Agnol 1625c < Francesco 1606 < Bernardo < Francesco < Antonio

paroni1569
Livello1
Livello1
Messaggi: 218
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 17:46
Contatta:

Re: notai specializzati?

Messaggio da paroni1569 »

Lugo di Romagna, nel XVI e XVII sec, era una cittadina di 5-6000 abitanti famosa per il suo mercato.
I notai dentro le mura facevano un po' di tutto, in primis compravendite e contratti legati a prestiti, anche se il pensiero che ci fossero degli "specialisti" ha sfiorato anche me. Alla fine, la vera differenza era fra notai diiciamo "di grido" a cui si rivolgevano famiglie benestanti (grandi compravendite, testamenti che si susseguivano, doti, ecc) e notai che si arrangiavano andando in giro per le campagne. Forse l'unico specialista, ma poi questa postazione non la usò nessun altro, era un notaio che si piazzò nei pressi del mercato del bestiame e nei suoi registri c'è un'alta percentuale di compravendite di bestiame (vacche, cavalli, muli, ecc)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti