Pagina 1 di 1

Significato termine "germano"

Inviato: giovedì 7 marzo 2019, 11:21
da igor
Buongiorno a tutti,

trovo diversi atti di morte dei primi dell'800, nel Comune di Resiutta (UD), che identificano i testimoni come "germani" del defunto, ma hanno cognomi completamente diversi dallo stesso.
Suppongo quindi non siano i fratelli, quale altro significato può avere il termine "germano"?


Igor

Inviato: giovedì 7 marzo 2019, 12:15
da ziadani
A Murano (Venezia) il termine zorman/a significa cugino/a.

Inviato: giovedì 7 marzo 2019, 12:55
da MauroTrevisan
per l'esattezza "cugino di primo grado"

Inviato: giovedì 7 marzo 2019, 13:34
da igor
ziadani ha scritto:A Murano (Venezia) il termine zorman/a significa cugino/a.
Grazie! Si in effetti potrebbe essere, perchè scorrendo tutti gli atti, in uno viene indicato "germano materno"

Inviato: giovedì 7 marzo 2019, 16:13
da gianantonio_pisati
Anche da noi aveva lo stesso significato di cugino. Poi non si capisce mai il grado (spesso non si conoscono le parentele esatte degli attori di un rogito) , però penso che sia più corretto quanto detto da MauroTrevisan.