Pagina 2 di 2

Inviato: mercoledì 14 luglio 2010, 10:57
da Rachis
Un piccolissimo contributo sui libri di "famiglia".
Guadagni nessuno, vendite ai parenti (che ti hanno dato l'assenso per i dati e notizie che servivano) sarebbe da scellerati, diffusione pochissima e costosa. Non è libro da mercato... E' il puro piacere di far uscire qualcosa sulla tua famiglia che nessuno ha mai fatto prima ed un punto di partenza per ulteriori future ricerche, perché ogni libro pubblicato diventa il giorno stesso superato, vecchio.
Costo in tipografia con ISBN (quindi editore) per 108 pagine circa e 250 copie di tiratura attorno ai 2500 euro circa senza foto a colori e con copertina bicolore. Aumenta la tiratura diminuisce il costo copia...
Su internet 50 copie, 120 pagine, senza colore, copertina brossura attorno ai 700 euro (iva inclusa). Direi che 50 copie siano il minimo ed il massimo insieme (dipende da quanti parenti si hanno in giro...).

Rachis

Inviato: mercoledì 14 luglio 2010, 18:23
da valerio
Fermare sulla carta e rendere disponibile e consultabile ai posteri ( figli, nipoti ) la propria ricerca , spesso , molto spesso faticosa è il giusto traguardo al proprio lavoro .
Se poi si riesce a mettere una “cornice storica” il racconto può diventare qualcosa di godibile anche da chi non interessato (e sono certamente i più) al semplice filo genealogico in sé un decisamente arido .
Il problema è tutto nel saper scrivere decentemente e conoscere oltre al contesto storico , usi costumi del luogo e del tempo.
Per ora ho tentato di scrivere, oltre ad una corposa introduzione, due capitoli che abbracciano otto generazioni: il periodo friulano e quello di Murano, il tutto è ( come da copione ) chiuso in un cassetto in attesa di ulteriore “ispirazione”, poi si vedrà… :roll:

SdM

Inviato: giovedì 24 ottobre 2013, 16:16
da paroni1569
Ringrazio gli autori dei vari post che con i loro preziosi consigli hanno guidato me e mio cugino su come affrontare la pubblicazione della nostra ricerca. I numeri indicati dall'ottimo Rachis sono effettivamente quelli da prendere in considerazione per una cosa del genere: nel nostro caso, 50 copie da 142 pagine cad.

Abbiamo realizzato anche un video di circa 18 minuti che abbiamo utilizzato per illustrare la ricerca sia ai parenti, riuniti il mese scorso in occasione della festa patronale, sia ai partecipanti all'annuale rassegna letteraria che Fusignano organizza per esporre pubblicazioni di autori locali.

Inviato: venerdì 17 ottobre 2014, 17:46
da rsweb
Amici volendolo fare pure un libro familiare, ho trovato un bel sito anche, ma il mio dubbio è il seguente metterei a repentaglio la mia privacy?

Se vi interessasse il sito è: http://www.azeroprint.com/

fatemi sapere la vostra grazie